The trip of a lifetime
CLICK HERE FOR BLOGGER TEMPLATES AND MYSPACE LAYOUTS »

venerdì 20 maggio 2011

Other World

Prima di parlare di questo gdr play by Chat è necessario precisare che, la cosa che colpisce maggiormente è l'attinenza temporale del gioco con il real, mi riferisco a....ma vediamo insieme.

In Other World il periodo storico è confuso, tra chi vuole entrare nel baratro piu' oscuro e chi cerca di risollevare la situazione.

In the Other World esistono però anche chi osserva e si domanda:" quando si toccherà il fondo?". Avremmo forse rischiato di essere annientati dalla natura, a causa delle ovvie leggi di compensazione, nell´atto di ristabilire l´entropia, l´equilibrio, oppure saremmo stati noi stessi, avvalendoci dell´ammirevole progresso tecnologico compiuto, a trovare i mezzi per innescare l´autodistruzione. Le ipotesi si sprecavano. Ma più che offrire spunto per tragici film e aridi dibattiti politici, si faceva ben poco a riguardo.
Quasi nessuno però conosceva la verità: la precaria situazione generale era stata causata nei freddi e oscuri abissi dello spazio. Un asteroide di proporzioni notevoli, ecco di cosa si trattava, e puntava dritto al pianeta Terra.

I primi a scoprirne l´esistenza, nel ottobre 2009, furono gli astronomi statunitensi: Josef Allen Hynek e Charles Thomas Kowal. L'asteroide fu chiamato appunto: Hynek Koawal.

L'impatto con la Terra prevista per il 13 agosto del 2011, in un luogo imprecisato. 


Le nazioni non vollero dare la notizia subito ma, predisporre una serie di rifugi per far in modo che la popolazione si salvasse, l'intento fallì. Il terrore e lo sconforto serpeggiavano in ogni dove!
Il presidente degli USA Barak Obama, mise in atto la legge marziale.
I rifugi furono costruiti ma non per tutti, per i pochi come al solito. E gli altri? Arrangiarsi era il motto.

L´IMPATTO

Il 13 agosto del 2011, l´enorme meteorite precipitò sulla Terra scagliando nella stratosfera una bufera di polvere che avvolse l´intero globo con potenza inaudita.
Non furono molti a sfuggire all'orrore.
Nell´anno seguente la temperatura calò drasticamente a causa della massiccia quantità di polvere e fuligine in sospensione.Tutto fu sconvolto, la fotosintesi, la catena del cibo, mostruosità indescrivibili nascevano ogni giorno.

CONSEGUENZE

E´ passato un anno dall´impatto.
La temperatura è calata di ben 20°C. Questo significa che gli inverni, anche a latitudini prossime all´equatore, sono rigidissimi. Siamo probabilmente alle soglie di un´era glaciare. Ma oltre alla difficoltà di reperire acqua pulita, cibo e un rifugio, bisogna fare i conti con un´ulteriore preoccupazione. Le bestie mostruose sono in realtà animali mutati da un agente patogeno sconosciuto, un virus che si trasmette persino agli esseri umani.
Personalmente devo dire che la grafica e l'organizzazione del gioco nelle sue lands è strepitoso, una cosa sola, enorme cosa colpisce che questo gdr non sia piu' seguito, credetemi che l'accostamento del reale al gioco produce una dolce assuefazione, molto piacevole, ma se ci unissimo tutti questo gioco rinascerebbe. Chi ci sta?
http://www.fareweb.org/OtherWorld/

0 commenti: