The trip of a lifetime
CLICK HERE FOR BLOGGER TEMPLATES AND MYSPACE LAYOUTS »

mercoledì 29 giugno 2011

Dragon Age:Le Trincee dei Morti

Le Trincee dei Morti - Prima Parte

Eccoci di fronte all'ennesimo dungeon ricolmo di prole oscura pronta a banchettare col vostro cadavere, però col valore aggiunto di un boss finale particolarmente brutto a vedersi. Appena arrivati troverete un gruppo di Nani Legionari a presidio di un ponte, che ovviamente dovrete attraversare, contro le ondate di Prole Oscura che vogliono anche loro attraversarlo.

 

Dovrete procedere lentamente e con cautela, conquistando un centimetro alla volta. Se vi accorgete che non ce la fate tornate indietro e fatevi aiutare dai nani. Affronterete il solito mix di Ogre, Hurlock, Genlock e Shriek: la cosa migliore da fare è affrontare ogni gruppo sul posto e correre il più possibile tra una ondata e l'altra. Una volta arrivati dall'altra parte i Legionari vi raggiungeranno per ringraziarvi e dopo l’incoronazione del nuovo re, se sarete abbastanza astuti, potrete convincere il loro capo, Kardol, ad unirsi a voi nella battaglia finale.

Andate nel cunicolo a sinistra dell'enorme cancello che si para di fronte a voi, anche qui troverete ad accogliervi un po' di Prole Oscura ma se sfruttate bene lo spazio stretto e li bloccate col tank non avrete problemi. Usciti dal cunicolo vi ritroverete in un ampio spazio con un burrone nel mezzo su cui una volta passava un ponte e tombe a destra e a sinistra. Esploratele per trovare qualche oggetto interessante (a tal proposito vi invito a leggere in fondo a questa pagina per non perdere l'occasione di farvi un gran bel set armatura con una quest secondaria, tutti i pezzi sono lungo il percorso obbligato tranne il primo).

Quando siete pronti proseguite per la tomba in fondo sulla destra rispetto al burrone, qui dovrete stare attenti a tre cose: alla trappola di fuoco subito all'ingresso, agli arcieri che vi spareranno da entrambi i lati e all'emissario Genlock. Fate le cose con calma, non correte dietro ai nemici e non muovetevi finché non avete ripulito l'ingresso.

Proseguite lentamente lungo il tunnel facendovi largo tra Shriek, Hurlock e Genlock fino ad arrivare in una stanza molto grande con una forgia sulla sinistra. Qui troverete il Maestro della Forgia Genlock affiancato da un paio di arcieri e qualche Hurlock. Potrete ignorarlo se volete, ma vale la pena ucciderlo perché ha un sacco di roba utile, soprattutto un arco decisamente buono che non cambierete per un bel po'. Anche qui ricordatevi di non fare le cose di fretta, concentratevi su di lui, se possibile uccidetelo da una distanza di sicurezza e rimanete in campo aperto per evitare accerchiamenti. Prima di raggiungere il lungo ponte che taglia a metà il burrone dovrete fronteggiare un gran numero di scheletri. Fateli ammassare alla porta e usare le vostre magie ad area per fare più danno possibile. Una volta giunti a metà del ponte verrete attaccati da entrambi i lati da un gruppo di Shriek. Non fatevi circondare se non volete andare incontro ad una morte rapide, raggiungete immediatamente una nicchia laterale e usate tutta la magia che avete.

Nella prossima stanza troverete uno strano altare sorvegliato da un sacco di altri scheletri e un Emissario, come sempre fate fuori l'emissario per primo e poi botte sugli scheletri, che fortunatamente nono sono molto resistenti. Qua dentro troverete anche uno dei pezzi dell'armatura della Legione (guardate in fondo alla prossima pagina per saperne di più). Proseguite nel corridoio a destra dell'altare e incontrerete Hespith, ex-compagna di Branka, che vi racconterà qualcosa di spiacevole su quello che la Prole Oscura fa alle donne che cattura. Dopo qualche battuta scapperà, al che seguitela per ritrovarvi di fronte a due Ogre: eliminateli uno alla volta cercando di farli a pezzi con la combinazione Cono di Freddo + Mano di Pietra.

Per passare l'ultima porta prima del Boss avrete bisogno di una chiave che si trova nella stanza dell'Altare della Legione. Qua dentro troverete alcuni spiriti che non vi attaccheranno finché non prenderete la chiave sull'altare (insieme troverete un altro pezzo del set armatura della Legione). Mettetevi spalle al muro nella nicchia in fondo alla sala e sbarazzatevene. Riposatevi, riempite le barre di mana e salute e fate qualche pozione: é arrivato il momento di andare a conoscere


Le Trincee dei Morti - Seconda Parte e Ultima

Madre della nidiata


Eccovi di fronte al boss più disgustoso di tutto il gioco. Al primo impatto vi sembrerà un boss molto difficile, ma lo è solo se vi avvicinate troppo. Se state distanti e vi concentrate su un tentacolo alla volta sarà quasi una passeggiata.

Prima fase: Cominceranno a spuntare tentacoli dal terreno, voi rimanete distanti e concentrate tutto il party su di essi appena escono fuori; andranno giù velocemente e voi non subirete troppi danni. Finiti i tentacoli è il momento di colpirla a distanza ed eventualmente mandare il tank a fare qualche danno in più o a tenerla stordita.

Seconda fase: Ovviamente essendo la Madre comincerà a mandarvi contro qualche figlioccio della Prole Oscura per distrarre l'attenzione dai tentacoli; fate fuori questi mob aggiuntivi il più velocemente possibile e tornate ad occuparvi dei tentacoli e della cicciona.

Terza fase: Quando arriverà al 25% di salute spunteranno fuori alcuni arcieri, altri tentacoli ed un paio di Shriek di contorno. Occupatevi degli arcieri prima che diventino troppo fastidiosi, poi degli Shriek (vi ricordo che sono molto vulnerabili alla magia) e quindi dei tentacoli rimasti. Adesso non vi resta che sparare tutto quello che avete sulla Madre e avrete finito. Quando siete pronti, dirigetevi verso l'Incudine del Vuoto per un altro dungeon e un altro durissimo Boss da uccidere.

La Casta dei Morti

Dopo il ponte, passare nel cunicolo a sinistra del portone, una volta usciti, prendete la porta a sinistra e in uno dei sarcofagi troverete gli Stivali della Legione; nella porta in fondo a destra, quella protetta da una statua nanica che sputa fuoco, troverete i Guanti della Legione. Proseguendo oltre dopo aver attraversato il ponte, troverete l'Armatura della Legione in una nicchia sulla sinistra nella stanza con l'altare piena di scheletri e sorvegliata da un Emissario Hurlock. L'Elmo, l'Altare e la chiave del Legionario si trovano dopo Hespith, la nana impazzita: seguitela e vi ritroverete a fronteggiare due Ogre, andate nella porta in fondo sulla sinistra (ci dovrete andare per forza per trovare la chiave per la Madre della nidiata) e troverete ciò che state cercando. Una volta ottenuti tutti e quattro i pezzi vi verrà rivelato il nascondiglio di un sarcofago, posizionato subito prima del Boss, in cui troverete l'Insegna della Casta dei Morti. Adesso non vi resta che portare tutto al Modellatorio e ottenere in cambio un set armatura di tutto rispetto.

0 commenti: